OINIADES (ENIADES)

< Indietro


 

Il fiume Acheloo era l'antico naturale confine tra Etolia e Acarnania e quindi, I frequenti cambiamenti del letto erano causa di guerre tra Etolia e Acarnania.

L’ Oiniades era un'antica città di Acarnania, costruita nei pressi della foce di Acheloo al mare Ionio. La città fu fondata nel 7° secolo aC da Corinzi e poi ha aderito al "Comune di Acarnani". Secondo la tradizione, il fondatore della città è stato il mitico eroe da Argos, Alcmeone, che ha combattuto le Acarnani per conto del re Eneas. Dal nome di Enea è stato ritenuto il nome della città.

 

La leggenda di Alcmeone e la fondazione di Oiniades

Melampodas, il più grande mago-medico dell'antichità, aveva un figlio, Amphiaraos. Amphiaraos ha sposato Erifyli la quale pagata da Polinice con una collana (la famosa collana di Armonia, la moglie di Cadmo) ha convinto il marito a unirsi alla spedizione contro Tebe. Nella battaglia dei Sette contro Tebe, è stato ucciso Amphiaraos.

Il loro figlio Alkmeone, appena arrivato in età di maturità, aveva una proposta simile di partecipare alla spedizione dei Epigoni contro Tebe. Erifyli che è stata pagata di nuovo, con un velo questa volta (il famoso velo di Armonia, la moglie di Cadmo) ha convinto Alkmeona ad andare in campagna. Alkmeona non ha mai perdonato sua madre per il doppio di corruzione e l’ha uccisa. Matricida ora è arrivato nella regione di Acheloo e ha fatto costruire o le mura di Eniadon. Il dio Acheloo gli ha offerto il perdono e la pulirificazione per il suo crimine.

Durante la guerra del Peloponneso, la città ha tenuto una posizione diversa da altri Acarnani e si alleò con gli Spartani. Nell'ottavo anno di guerra, tuttavia, si unì alla Lega Ateniese dopo che gli Ateniesi l’hanno assediata con le triremi ele hanno costretta a seguirli. Oggi, le antiche mura di Oiniades sono molti chilometri dal Mar Ionio, a causa dell'insabbiamento di Acheloo. Le rovine della meglio conservata antica Neorio e la storia della guerra del Peloponneso testimoniano suo antico carattere marino.

Oiniades (Eniades)



Fotos

Tariffe di affitto